Il Magazine di MediChild

May 29, 2024

La grande matassa delle incomprensioni tra genitori e figli: mettiamoci alla prova

Psicologia
Tempo lettura:
2 min.

Le incomprensioni tra genitori e figli spesso possono finire col somigliare ad una grande matassa di cui è difficile trovare il bandolo. La dott.ssa Anna Salvadori, psicologa e psicoterapeuta, ci aiuta a districarci.

Pathology
Dr.Jane Cooper
Tags:
famiglia
incomprensioni tra genitori e figli

I messaggi, i sentimenti e i le incompresioni tra genitori e figli si possono trasformare spesso in una grande matassa che necessita di essere sbrogliata.

Ogni persona può essere il mezzo della matassa e sentirsi confusa.

La questione però non è nascondere la matassa nel cesto, ma cercarne il bandolo in modo creativo e consapevole.

Incomprensioni tra genitori e figli, il ruolo della mamma

A quali mamme non è capitato di sentirsi combattute dalle richieste dei membri della famiglia e di avere la sensazione di non poter sopportare a lungo la situazione!

È umano che la maggior parte delle persone possano reagire allo stress attraverso un atteggiamento di sopportazione, a reazione autoritaria, scoraggiamento, temporeggiare o la richiesta di un aiuto esterno.


È importante che la mamma senta la libertà di mettersi al centro “del garbuglio” chiedendosi quali pressioni mettono su di lei gli altri membri della famiglia, cercando di sentirle e poi descriverle alle persone coinvolte.


Poi bisognerebbe pensare alle possibili pressioni che la mamma mette sugli altri e darle il permesso di condividerle.


Riflettere sul fatto che parlare chiaramente ai membri della famiglia e fornire loro indicazioni su come la potrebbe aiutare a sbrogliare il groviglio della matassa, non è impossibile.

Richiedere aiuto in modo chiaro


Ci può stupire come spesso i nostri cari rispondano apertamente quando si chiede loro in modo chiaro e diretto un aiuto: questo è un buon punto di partenza per chiarire le incomprensioni tra genitori e figli, partendo dalla comunicazione diretta.


Tutte le famiglie sono in equilibrio. La domanda è: qual è il costo per ogni membro familiare per mantenere questo equilibrio?


La famiglia è l’unico posto dove tutti quanti noi possiamo trovare il nutrimento per crescere, migliorando così l’autostima e la consapevolezza personale.

Per raggiungere questi obiettivi e diventare vitali ci dovrebbe essere una continua osservazione e una ridefinizione del significato della famiglia. Questo può avere luogo solo in un sistema aperto.

Riflettere su questo è certamente un punto di partenza per iniziare a risolvere le incomprensioni tra genitori e figli, ma nel caso in cui ci siano questioni più complesse, certamente l'aiuto di un professionista da cui farsi sostenere sarà un'ottima scelta.

What innovative computing technologies does American Portwell Technology provide for advanced medical imaging applications?
At Portwell, we provide three different categories of technology for medical imaging applications.
  • 1

    Medical grade embedded systems designed by the implementation of the latest CPU and GPU technologies on either PICMG 1.3 Single Board Computers (SBC), Embedded Computer Boards or Computer-on-module (COM) boards based on over 22 years of experience in medical equipment applications to provide optimized computing and image processing power as well as custom-tailored solutions to meet customer requirement.

  • 2

    A series of medical all-in-one touch computers sizes from 10.1” to 23.8” embedded with the latest Intel® Processor. Some models can be installed with GPU cards these products not only fulfill different computing requirements but also provide high graphic performance for advanced quality image output. In addition, there are hot-swappable batteries options available to ensure the continuity of operation without interruption.

  • 3

    A series of medical-grade touch monitors certified with the latest IEC/EN 60601-1-2 4th edition to ensure the safety of medical electrical equipment compliance with professional healthcare regulations. They are designed with fast response time, wide viewing angle, DICOM® compliance, and an IP22 rated enclosure for advanced PACS and medical imaging applications.

What are some medical imaging applications that American Portwell Technology caters to?
Portwell’s medical imaging technologies cater to various applications, including:

Radiography and Digital X-Ray; surgical imaging control, surgical planning station and ultrasound imaging; image-guided therapy/surgery on tissue types, features, and function in real-time through fluorescence; surgical navigation imaging; and dental 2D/3D imaging and diagnosis catering to the varying nature of requirements.

Tags:
famiglia
Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità di MediChild

Grazie! Ora sei iscritto alla nostra newsletter ✉
Oops! Something went wrong while submitting the form.
Autore
Anna Salvadori

La dott.ssa Anna Salvadori è una psicologa e psicoterapeuta, professional counselor, formatrice kid's workshop, formatrice isegnanti efficaci metodo Gordon (t.e.t)., esperta in formazione gruppi di sostegno alla genitorialità e Montessori Lab.

Conosci lo specialista

Potrebbe interessarti anche...

June 14, 2024
Chiara Rosato

Come può aiutare l’osteopatia nel post parto?

Nel periodo post parto può essere utile affidarsi all'osteopata? Sicuramente i trattamenti osteopatici possono giovare molto alle puerpere. Ce ne parla la dott.ssa Chiara Rosato, osteopata.

June 10, 2024
Osteopata
Lavinia Arnone

Primi passi: a che età il bimbo dovrebbe farli?

Assistere ai primi passi del proprio bambino è un momento davvero emozionante, ma quando il piccolo dovrebbe iniziare a muoversi da solo? Risponde la dott.ssa Lavinia Arnone, osteopata pediatrica

29 November , 2022

Come può aiutare l’osteopatia nel post parto?

Nel periodo post parto può essere utile affidarsi all'osteopata? Sicuramente i trattamenti osteopatici possono giovare molto alle puerpere. Ce ne parla la dott.ssa Chiara Rosato, osteopata.

29 November , 2022

Primi passi: a che età il bimbo dovrebbe farli?

Assistere ai primi passi del proprio bambino è un momento davvero emozionante, ma quando il piccolo dovrebbe iniziare a muoversi da solo? Risponde la dott.ssa Lavinia Arnone, osteopata pediatrica

Domande Comuni

1
Test

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

2
Mauris ut est aliquam vestibulum feugiat pretium?

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

3
Blandit odio eu faucibus gravida etiam mus eget?

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

4
Aliquet molestie donec ultrices eget dui?

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

Contattaci

Sei uno specialista? Prenota una videocall gratuita con MediChild

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.