Il Magazine di MediChild

February 1, 2024

I bambini e la separazione dei genitori

Psicologia
Tempo lettura:
2 min.

La separazione dei genitori è un evento tra i più significativi nella vita di un bambino. La dott.ssa Annalisa Zacchetti, psicologa e psicoterapeuta, ci da indicazioni su come trattare l’argomento con i bambini e su come mantenere relazioni sane tra ex coniugi e con i figli, per preservare la serenità familiare durante la separazione.

Pathology
Dr.Jane Cooper
Tags:
separazione
divorzio
separazione dei genitori

La separazione dei genitori, specialmente quando ci sono figli, porta sfide complesse.

Quando si parla di seprazione dei genitori, gli adulti devono gestire non solo il proprio dolore, ma anche il benessere dei figli, che affrontano un grande carico emotivo.

Separazione dei genitori: come comunicare la notizia ai bambini

È cruciale comunicare la notizia della separazione ai figli in modo adeguato alla loro età, includendo anche i più piccoli.

La comunicazione dovrebbe avvenire con entrambi i genitori presenti, mettendo da parte le loro conflittualità, per rassicurare i bambini che non sono la causa della separazione.

Le discussioni tra genitori, spesso su questioni educative, non dovrebbero coinvolgere i figli. È essenziale evitare di litigare davanti a loro e di parlare male dell'altro genitore, per non danneggiare la loro percezione e fiducia verso entrambi i genitori.

Genitori separati: il ruolo educativo rimane

Durante la separazione, il ruolo educativo di entrambi i genitori non solo persiste, ma può diventare più complesso. È richiesto uno sforzo maggiore per coordinarsi con il coniuge, nonostante la fine della convivenza e delle condivisioni di altri interessi.

È importante informare i figli che, nonostante i cambiamenti pratici nelle loro giornate e residenze, l'amore dei genitori per loro rimane costante.

La pianificazione di questi cambiamenti, come la residenza principale dei figli e gli orari di visita, richiede attenzione e spesso l'intervento di un avvocato e la ratifica di un giudice.

Per aiutare i bambini piccoli a comprendere i cambiamenti post - separazione dei genitori, è utile usare un calendario con colori o simboli per segnare gli incontri.

Ricordiamo che i bambini più piccoli faticano a orientarsi nel tempo.

Dopo la separazione: come comportarsi

È fondamentale non far dormire i figli nel letto dei genitori dopo la separazione, per evitare confusione.

Invece, è importante ascoltare le loro emozioni e paure, offrendo sostegno e rassicurazione. I genitori dovrebbero anche comunicare tra loro su questi aspetti, per fornire un supporto più efficace ai figli.

Con più figli, occorre maggiore attenzione a causa delle diverse età e sensibilità, che richiedono risposte individualizzate.

Nuovi partner: come presentarli ai figli

La presentazione di nuovi partner ai figli dopo la separazione deve essere gestita con delicatezza. È importante dare tempo ai figli di adattarsi alla separazione prima di introdurre nuovi compagni, evitando convivenze immediate.

Poiché i bambini sono sensibili ai cambiamenti relazionali, è meglio evitare ulteriori traumi post-separazione.

Incontri con nuovi partner dovrebbero essere pianificati solo quando le relazioni sono stabili.

I bambini potrebbero non accogliere bene i nuovi partner, preoccupati di offendere l'altro genitore, un timore spesso influenzato dalle preoccupazioni dei genitori stessi.

Gestire una separazione: un atto di grande equilibrio

I bambini ameranno e rispetteranno i loro genitori se questi manterranno una relazione aperta, serena e non giudicante, evitando di denigrare l'altro genitore.

Gestire una separazione richiede un grande equilibrio interiore, che può essere difficile da mantenere, specialmente nelle fasi precedenti la separazione. Accettare la fine di una relazione, con il suo investimento affettivo e non, è una sfida complessa.

Infine è importante riconoscere che un genitore che soffre per la fine di una relazione potrebbe non essere emotivamente disponibile per i figli.

È pertanto consigliabile cercare l'aiuto di uno psicoterapeuta per elaborare la propria storia, superare il dolore e supportare i propri figli.

What innovative computing technologies does American Portwell Technology provide for advanced medical imaging applications?
At Portwell, we provide three different categories of technology for medical imaging applications.
  • 1

    Medical grade embedded systems designed by the implementation of the latest CPU and GPU technologies on either PICMG 1.3 Single Board Computers (SBC), Embedded Computer Boards or Computer-on-module (COM) boards based on over 22 years of experience in medical equipment applications to provide optimized computing and image processing power as well as custom-tailored solutions to meet customer requirement.

  • 2

    A series of medical all-in-one touch computers sizes from 10.1” to 23.8” embedded with the latest Intel® Processor. Some models can be installed with GPU cards these products not only fulfill different computing requirements but also provide high graphic performance for advanced quality image output. In addition, there are hot-swappable batteries options available to ensure the continuity of operation without interruption.

  • 3

    A series of medical-grade touch monitors certified with the latest IEC/EN 60601-1-2 4th edition to ensure the safety of medical electrical equipment compliance with professional healthcare regulations. They are designed with fast response time, wide viewing angle, DICOM® compliance, and an IP22 rated enclosure for advanced PACS and medical imaging applications.

What are some medical imaging applications that American Portwell Technology caters to?
Portwell’s medical imaging technologies cater to various applications, including:

Radiography and Digital X-Ray; surgical imaging control, surgical planning station and ultrasound imaging; image-guided therapy/surgery on tissue types, features, and function in real-time through fluorescence; surgical navigation imaging; and dental 2D/3D imaging and diagnosis catering to the varying nature of requirements.

Tags:
separazione
divorzio

Autore

Annalisa Zacchetti

La dott.ssa Annalisa Zacchetti è psicologa e psicoterapeuta, esperta in psicologia infantile. Rceve a Villafranca D'Asti.

Supporta i genitori che affrontano sfide relazionali con i figli e offre consulenze di psicoterapia per preadolescenti e adolescenti con un approccio che favorisce lo sviluppo emotivo e sociale.

La dott.ssa Zacchetti è anche Terappista della Neuro e Psicomotricità.

Conosci lo specialista
Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità di MediChild

Grazie! Ora sei iscritto alla nostra newsletter ✉
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Potrebbe interessarti anche...

February 19, 2024
Beatrice Grassi

Girello si o girello no? Il parere della fisioterapista pediatrica

Il girello è uno dei primi supporti che si propongono ancora oggi ai bambini che devono iniziare a camminare. Ma è davvero uno strumento valido? Scopriamolo insieme alla dott.ssa Beatrice Grassi, fisioterapista pediatrica.

February 9, 2024
Neuropsichiatra infantile
Carlo Capone

Sindrome PANS PANDAS: ecco cos'è e come affrontarla

Cos'è la sindrome PANS PANDAS? La parola al dott. Carlo Capone, neuropsichiatra infantile, uno dei principali esperti di questa malattia in Italia, che in questo articolo, estrapolato dal suo ultimo webinar per MediChild, fa chiarezza su cause, sintomi e cure.

29 November , 2022

Girello si o girello no? Il parere della fisioterapista pediatrica

Il girello è uno dei primi supporti che si propongono ancora oggi ai bambini che devono iniziare a camminare. Ma è davvero uno strumento valido? Scopriamolo insieme alla dott.ssa Beatrice Grassi, fisioterapista pediatrica.

29 November , 2022

Sindrome PANS PANDAS: ecco cos'è e come affrontarla

Cos'è la sindrome PANS PANDAS? La parola al dott. Carlo Capone, neuropsichiatra infantile, uno dei principali esperti di questa malattia in Italia, che in questo articolo, estrapolato dal suo ultimo webinar per MediChild, fa chiarezza su cause, sintomi e cure.

Domande Comuni

1
Test

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

2
Mauris ut est aliquam vestibulum feugiat pretium?

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

3
Blandit odio eu faucibus gravida etiam mus eget?

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

4
Aliquet molestie donec ultrices eget dui?

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur. Bibendum dolor fringilla facilisis nulla libero. Pulvinar magna elementum ac viverra. Arcu orci ipsum sagittis magna quisque sed aliquam euismod iaculis.

Contattaci

Sei uno specialista? Prenota una videocall gratuita con MediChild

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.